Fish Campania l’appello alle istituzioni

Il dott. Daniele Romano, Presidente Fish Campania, classe ’84, da sempre impegnato nel sociale, laureato in Sociologia, ultra ferrato nel settore della disabilità si racconta a No profit Web.

Sono da sempre, con la mia famiglia, impegnato nel sociale. In famiglia abbiamo una sorella con disabilità intellettiva dovuta a trauma da parto.

Daniele Romano Presidente Fish Campania

Agli inizi degli anni 80 i miei genitori insieme ad alcuni amici fondarono un’associazione denominata ” Umanità Nuova” che oggi aderisce alla Fish Campania. La Fish è una federazione di associazioni a livello nazionale che si occupa di assistenza alle disabilità di ogni genere.

Nel 2013 scelgo di scendere in campo in prima persona e mi candido a Dal Presidente della Federazione Campania. Oggi aderiscono alla Fish Campania oltre 30 associazioni e collaboriamo attivamente con la FISH ONLUS nazionale. Sul territorio regionale il nostro ruolo è quello di collaborare, concertare e denunciare i diritti dei disabili.

In questi giorni di emergenza stiamo cercando di sollecitare l’attenzione della Regione Campania affinchè attivii strumenti di sostegno ai familiari delle persone con disabilità ed alle famiglie stesse, che da un giorno all’altro sono rimaste prive di qualsiasi supporto assistenziale. Stiamo sensibilizzando la Regione Campania affinché sospenda i servizi diurni per disabili potenziando l’assistenza domiciliare e chiedendo di attivare una unica cabina di regia a livello regionale. Tutte le nostre richieste, nascono da una attenta conoscenza dei bisogni e sono nello specifico contenute nel decreto Restate a Casa di questi ultimi giorni. Il Decreto prevede specificamente che le Regioni attivino unità speciali per supporto a persone con disabilità e fragilità che ad oggi gli unici a farsi carico dell’assistenza sono le famiglie e per i casi in cui non ci sono le famiglie.

Se la Regione potesse attivare in queste ore la cabina di regia sarebbe utile per armonizzare gli interventi e a coordinare il lavoro con gli Ambiti Sociali sul territorio. Gli interventi sono necessari al fine di tutelare tutti disabili.

Daniele Romano Presidente Fish Campania

Nelle ultime ore l’Assessore Regionale Fortini, ha dichiarato, con un post su Facebook, che a breve sarà convocata una task force per arginare il problema. Questa dichiarazione è stata colta con grande favore dalla Fish perchè il lavoro di squadra in tutte le situazioni porta i giusti frutti per risolvere le problematiche. Nonostante tutto, ci stiamo attenendo rigorosamente alle indicazioni e quindi siamo a casa, la Fish, continua a monitorare sempre i bisogni dei disabili sul territorio regionale, facendo in modo che anche il semplice ascolto delle loro esigenze non venga meno e sia un punto di partenza per alleviare le difficoltà di questi giorni. La Fish a livello Nazionale sta interloquendo con il Governo attraverso il preposto ufficio al fine di ricavare spazi di collaborazione fattiva per non perdere il lavoro di questi anni e continuare ad offrire supporto alle persone con disabilità.

Sono sicuro che siamo ancora in tempo per evitare il peggio. C’è bisogno della fattiva collaborazione di tutti i componenti del tavolo affinchè le fasce deboli della nostra società non siano lasciate sole.

Daniele Romano – Presidente Fish Campania

Lascia un commento

*